PODCAST

Dirittiweb.it ep. 02 – Mere Conduit, Caching, Hosting provider e la direttiva sul commercio elettronico

Sfondo Podcast dirittiweb
Scritto da Andrea Rinaldo

In questa puntata

Nella puntata di oggi Andrea Rinaldo e Giuliano Bovo parlano degli Operatori della Società dell’Informazione, soffermandosi sugli operatori che offrono i servizi di Mere Conduit, Caching ed Hosting, analizzandone il funzionamento ed i profili di responsabilità alla luce della direttiva 2000/31/CE, come trasposta nel D.Lgs. 70/2003.

Potete scriverci all’indirizzo mail info@dirittiweb.it, leggere il nostro blog all’indirizzo dirittiweb.it oppure cliccare “mi piace” sulla nostra pagina Facebook o seguirci su Twitter.

Per ascoltarci

Vi consigliamo di ascoltare il Podcast mentre siete in auto, mentre fate jogging, mentre passeggiate o mentre siete in palestra.

Come ascoltarlo? Ci sono diversi modi

Direttamente dal Browser

  • Fate click sul tasto play, nel riproduttore subito sotto al titolo

Podcast 1

Utilizzando i Podcast

– Sul vostro smartphone scaricate un App per ascoltare i Podcast

Per iPhone c’è già l’app “Podcast” integrata, in alternativa potete usare Overcast o Instacast. Per Android scaricate Pocket Casts.

  • Cercate il podcast DirittiWeb

File_15-03-15_16_55_28

 

 

  • iscrivetevi al Podcast, così ogni nuova puntata verrà scaricata in automatico

File_15-03-15_16_59_25

Dal Sito dedicato nostro Podcast

Accedete a questa pagina, troverete tutti i nostri Podcast da ascoltare

Scaricando il file mp3

Dirittiweb_it_ep__02_–_Mere_Conduit__Caching__Hosting_provider_e_la_direttiva_sul_commercio_elettronico___Diritti_Web

 

Info sull'Autore

Andrea Rinaldo

Laureato in Giurisprudenza ed appassionato di informatica. Mi occupo di proprietà intellettuale, industriale, privacy ed ICT.

Leggi articolo precedente:
6170448143_6e8386178c_z
Software e tutela del diritto d’autore. Il codice sorgente

1102039_96716049
Quando l’offesa arriva tramite e-mail. La distinzione tra ingiuria e diffamazione

metro cash n carry_9
Contraffazione del marchio e giudizio di affinità. Il caso METRO

Chiudi